Logo del progetto Janavel2017

Pubblicato

l'

Creato

da Janavel2017

Dati di questa pagina


Tipo: Articolo
Sezione: 1 - Base/QuestoSito
Numero: 10000
Nome: Inizio

Fili del discorso:

Inizio > in Base/QuestoSito: > Inizio
 Visualizza  Consigli di navigazione, Collegamenti descritti e Rimandi su e da questa pagina

Questo sito

Ufficialmente inaugurato giovedì 8 giugno 2017, presso la sede del CAI UGET Val Pellice in piazza Gianavello 30 a Torre Pellice, durante la conferenza stampa in cui è stato presentato il progetto Janavel2017 e il gruppo che lo sostiene, per i pochi mesi successivi ha presentato intenzioni e iniziative, oltre ovviamente diffondere cultura e seguire i dibattiti storici legati a questo anniversario.

La grande mole di informazioni pubblicabili, eccessiva per i limiti delle modalità di pubblicazione allora disponibili, visto anche l'impegno del webmaster nello smobilitare dalle valli unito alla sua convinzione che il progetto portasse nel nome la data di scadenza, hanno limitato gli aggiornamenti allo stretto necessario, fino a interrompersi con la presentazione del ritorno a Torre Pellice delle Istruzioni, esposte al pubblico nell'ottobre del 2018.

Nei tre anni successivi il sito però continuava a essere costantemente consultato, con una media di 7 (6,97 precisamente, secondo le anonime statistiche fornite dalla piattaforma che ospita le pagine) visitatori giornalieri, notevoli considerando gli argomenti trattati, per di più su pagine mai aggiornate, e il fatto che non sussistesse alcun tipo di promozione - tutto ciò è quindi indice che l'interesse verso questi temi persiste anche al di fuori di anniversari ed eventi.
Sul fronte editoriale intanto uscivano sia il testo-obiettivo di questo progetto, ovvero l'edizione completa delle Istruzioni, tradotte e ragionate, sia il compendio da 330 pagine su un secolo di banditismo nei luoghi e nel periodo che più ci interessano.
Infine anche il mondo valdese ha manifestato interesse affinchè il sito venisse conservato dignitosamente, almeno come testimonianza se non come lavoro di ricerca, sempre aggiornabile, su un personaggio tanto caro.

Si arriva così alla fortunata coincidenza storica in cui le assurde normative messe in atto in italia tra il 2020 e il 2021 che complicano pesantemente la vita a coloro che vivono forme di burocratica irregolarità, portano saggiamente lo scrivente wemaster a darsi alla clandestinità e a ritirarsi momentaneamente da una società tanto delirante per dedicarsi a oltre un decennio di studi trascurati e progetti informatici accumulati (tipicamente lasciati a tempi più opportuni che sono infine giunti), tra cui anche la costruzione di una piattaforma di pubblicazione adeguata alla mole e alla complessità di contenuti interconnessi come quelli gestiti in questo sito.
Con i nuovi strumenti informatici autocostruiti a disposizione, in grado di gestire anche la semantica oltre che l'estetica di quanto si rende disponibile sul web in modo conforme ai relativi ultimi standard in vigore, il vecchio sito è stato riconfezionato in modo da poter essere facilmente corretto e aggiornato e viene dunque ripubblicato a inizio novembre 2021.